Gavick News Image I

http://www.norzwebmarketing.com/components/com_gk2_photoslide/images/thumbm/david.jpg http://www.norzwebmarketing.com/components/com_gk2_photoslide/images/thumbm/scacchi.jpg http://www.norzwebmarketing.com/components/com_gk2_photoslide/images/thumbm/caselle.jpg http://www.norzwebmarketing.com/components/com_gk2_photoslide/images/thumbm/monete.jpg http://www.norzwebmarketing.com/components/com_gk2_photoslide/images/thumbm/cavolata.jpg
Il Web Marketing raccontato Vecchi e nuovi media

Vecchi e nuovi media PDF Stampa E-mail
Quali sono i nuovi media e quali i vecchi?

Prima di cominciare precisiamo che il web (nato nel 1991) è considerato un nuovo medium.

Quando si parla di stampa, radio e televisione, si suole dire comunicazione "tradizionale".
Quando si tratta di web, e derivati, la terminologia usata è comunicazione "non convenzionale" o "non tradizionale".

Ad essere tradizionale, e non tradizionale, non è il mezzo in sé, ma l'uso che se ne fa.

 

Il concetto di "nuovo", di rottura con il passato, è in relazione al rapporto che si instaura con il cliente. Con i nuovi mezzi a disposizione (e-mail, blog, forum ...) è possibile aprire un dialogo diretto e personale con l'utente. La comunicazione cambia, diventa interattiva, e la pubblicità si adegua. La novità sta nel fatto che il consumatore risponde, i mezzi di comunicazione a sua disposizione glielo consentono e l'impresa non può ignorarlo.

 

In conclusione. I nuovi media sono quelli che consentono il dialogo e lo scambio di informazioni. I vecchi sono quelli che comunicano in maniera univoca: io parlo; tu, se vuoi, ascolti.

 

Commenti

Mostra/Nascondi la form per i commenti
 

Search Engine Marketing

Farsi trovare dai futuri clienti

Email Marketing

Parlare con il cliente

Web Analytics

Calcolare quanto si spende per guadagnare